model-2303361_1920

CHIRURGIA ESTETICA: ci deve essere chiarezza sui risultati

E’ in programma un intervento di chirurgia estetica?

Il medico deve informare il paziente non solo sulle conseguenze e sugli eventuali rischi per la salute, ma anche sugli effetti che quel lavoro produrrà sul suo aspetto.

Non è sufficiente, per fare un esempio, sapere che il proprio naso o il proprio seno sarà “più bello” dopo l’operazione.

“Chi si sottopone a un trattamento del genere deve avere un’informazione completa sui risultati attesi, sulle possibili complicanze, e, in questo caso, deve sapere a quali rischi va incontro dal punto di vista estetico”, spiega l’avvocato Paola Tuillier.

errore in chirurgia estetica

La conferma arriva da una recente sentenza della Cassazione, che ha condannato un chirurgo estetico per avere aumentato di due taglie il volume del seno di due pazienti durante un intervento di mastoplastica senza averle preventivamente messe al corrente.

“Senza una corretta informazione l’intervento è illegittimo. Si ha il diritto a un risarcimento, e non solo nel caso in cui l’operazione causi un inestetismo più grave di quello che si mirava ad eliminare o attenuare, ma anche se produce un risultato diverso da quello previsto, senza che al paziente fosse stato avvisato della possibilità che ciò accadesse.
Non importa che l’intervento sia stato eseguito a regola d’arte: se non sono state fornite al paziente informazioni per consentirgli di maturare una decisione libera e consapevole, vi sarà una responsabilità e una colpa medica”.

Vittima di errore medico?
Affidati a  DIRITTI DEL PAZIENTE per sapere se hai diritto ad un risarcimento del danno subito.
Lascia i tuoi dati  verrai ricontattato entro 48 ore


Diritti del Paziente analizza attentamente il tuo caso, valuta insieme al medico legale la sussistenza del danno subito analizzando se il danno è la conseguenza di errori commessi dal medico e/o dalla struttura sanitaria.

Diritti del Paziente si occupa di tutto l’iter risarcitorio: dalla perizia medico legale alla richiesta di risarcimento, privilegiando una soluzione stragiudiziale tramite l’uso di efficaci tecniche di negoziazione.

Se necessario, intraprendiamo azioni legali con l’obiettivo di ottenere il giusto risarcimento senza far anticipare al cliente i compensi dei professionisti fino alla liquidazione del danno. Viene definito insieme a te un accordo scritto in cui si determina una percentuale sul risarcimento che verrà corrisposta esclusivamente a risultato ottenuto.

Chiamaci subito: tel. 06.35497810 / 333.2210386

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram