Errore medico e gravidanza

Villocentesi e ritardo nella comunicazione dei risultati

Intervista all’Avvocato Paola Tuillier di Diritti del Paziente pubblicata sul settimanale “Starbene” gruppo Mondadori.

“Ho fatto una villocentesi al secondo mese di gestazione, ma il risultato mi è stato comunicato superati i 90 giorni di gravidanza. Il piccolo in arrivo

Quali sono le regole per fare l’eterologa in Italia?

Il mio partner è sterile e vorremmo accedere alla fecondazione eterologa. Possiamo farlo a carico del Sistema Sanitario Nazionale? Ci sono regole da rispettare o un limite di età da non superare?”
Eleonora G., Pisa

«Al momento potete